Stampa questa pagina
Mercoledì, 17 Gennaio 2018 21:16

COME INOLTRARE LA DOMANDA DI INVALIDITA' CIVILE IN MODO CORRETTO

Vota questo articolo
(0 Voti)

Con i volontari di AVID, vista l’esperienza assistenziale ultratrentennale, la richiesta di invalidità civile si può inoltrarla correttamente in due modi:   con il semplice certificato redatto dal medico di base oppure con visita, certificazione e assistenza in Commissione I.C. redatto dal nostro medico legale di fiducia.

v  Il verbale di invalidità civile redatto dal medico di base o medico legale ed avviato all’INPS da AVID,  può rappresentare la richiesta dell’aggravamento, l’accompagnamento, la Legge 104/92, la Legge 68/99, oppure richieste di anticipo della pensione o inabilità.

Durante la visita in Commissione medica Invalidi Civili dell’Asst di competenza, il soggetto richiedente l’invalidità o l’inabilità, può essere assistito dal nostro medico legale di fiducia.

v  Inoltre, qualora la valutazione Medico Legale della Commissione I.C. non fosse corretta oppure non di gradimento del soggetto richiedente, mediante i nostri Medici Legali di fiducia è possibile rivedere la gravità della patologia sopportata e qualora ci fossero i presupposti, è possibile inoltrare ricorso legale all’Inps attraverso il nostro Avvocato

Il servizio volontario di AVID, dispone di una assistenza Legale e Medico Legale in collaborazione, preparata sulla materia assistenziale-previdenziale per eventuali ricorsi legali verso l’INPS e INAIL.

ALCUNE VOCI ASSISTENZIALI PREVISTE SOSTENUTE IN COLLABORAZIONE:

v  Richiesta legge 104/92;   Richiesta l’assegno ordinario di invalidità;    <>   Richiesta pensione di inabilità;   <>   Richiesta assegno di frequenza;   <>   Richiesta L. 104/92;  <>  Richiesta L. 68/99;  <>  Assistenza infortuni sul lavoro  <>   malattie professionale   <>   ed in Itinere.

 

Per saperne di più: info 340 3303528 AVID Varese Onlus

 

Letto 412 volte Ultima modifica il Venerdì, 01 Marzo 2019 09:10