AVID Varese onlus

Associazione Volontaria Assistenza Invalidi e Disabili
Venerdì, 08 Luglio 2022 14:36

INVALIDITA’ CIVILE: LA DOMANDA. COME AVVIARLA CORRETTAMENTE

Vota questo articolo
(0 Voti)

INVALIDITA’ CIVILE: LA DOMANDA. COME AVVIARLA CORRETTAMENTE

 

Con i volontari di AVID Varese Odv, presenti presso gli sportelli in Comune a Gallarate; Castiglione Olona; Cairate e Olgiate Olona,   consigliano due modi corretti per avviare la domanda di invalidità civile per le richieste di: Accompagnamento, Legge 104/92, Legge 68/99 avviamento lavoro disabili.

1)         Richiesta Verbale di invalidità civile al proprio medico di base il quale non potrà sostenere o discutere il verdetto o la valutazione dei Medici legali della Commissione Medica invalidi civili.

 

2)         Richiesta Verbale di invalidità civile avviata con il nostro Medico Legale in convenzione il quale, su richieste dell’utente, può anche assistervi in Commissione Medica invalidi civili.  E sicuramente importante ed è la via più concreta.

Consigliamo ai portatori di Handicap, che devono modificare il vecchio documenti della Legge 104/92,  agli aventi diritto per l’acquisto dell’automobile con iva agevolata, dopo aver inviato la domanda di invalidità civile, di presentarsi in commissione medica Invalidi Civile con la Patente B Speciale (se possessori), mettendola in evidenza, inquanto sul verbale della Legge 104/92 dovranno evidenziare il tipo di patente, la legge 449/97 e quindi l’obbligo di modifica alla guida della propria autovettura.  (Spesso la/la scrivente non sa o si dimentica o sbaglia)

Poi quel documento della Legge 104/92 se redato correttamente, servirà quando si dovrà acquistare un’autovettura con iva agevolata oltre ad altre agevolazioni,  allegando anche copia della patente B. Speciale.

Questa è l’esperienza ultra quarantennale dei volontari di AVID Varese Odv, Inoltre è importante che, dopo aver sostenuto la visita in Commissione Medica invalidi civili, si ritorni immediatamente presso i nostri sportelli al fine di valutare insieme correttamente quanto scritto dalla Commissione Inps, ed eventualmente inoltrare richieste inerenti alla percentuale stabilità.

Ricordiamo che dalla data di ricevimento dei verbali, come sempre, due verbali se si è pensionati, tre verbali se si è ancora in periodo lavorativo, si ha a disposizione 180 giorni per eventualmente avviare ricorso, sia sulla valutazione medico legale, sia sulla Legge 104/92, sia sulla Legge 68/99 avviamento lavoro disabili.   

Ricordiamo per chi non lo sapesse;  il servizio volontario di AVID Varese Odv, dispone in collaborazione, di una assistenza Legale e Medico Legale, quindi  liberi professionisti preparati sulla materia assistenziale-previdenziale per eventuali ricorsi legali verso l’INPS o l’INAIL al fine di richiedere una corretta valutazione del danno fisico sopportato.

           Per saperne di più AVID: 340 330 35 28 <> 351 551 56 95

www.associazione-avid.it      <>     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 52 volte